Le professioni sociali e la capacità di saper stare nell’incertezza

Carla Dessi e Ariela Casartelli in un articolo del blog “Scambi di prospettive” intitolato La professione dell’assistente sociale tra “stabilità” e “cambiamento” scrivono: Quali sono le ricadute della “spending review” relativamente al lavoro sociale? Emerge nella conduzione della nostra indagine una certa difficoltà nel riconoscere come i tagli hanno avuto delle ricadute nel proprio lavoro, […]Read Post ›

L’Assistente Sociale Specialista e l’esame di stato (albo A). Una bibliografia ragionata

In rete si trovano molti post dedicati all’esame di stato per l’abilitazione alla professione di “assistente sociale” (iscrizione alla sezione B dell’albo degli assistenti sociali), con utili consigli, esperienze e indicazioni di testi, mentre sono molto più rare le informazioni sull’esame di stato per “assistente sociale specialista” (sezione A dell’albo). Ecco una nostra proposta bibliografica, utile ai fini della […]Read Post ›

Come cambiare? Lavoro sociale e cambiamento fra ieri e oggi

#Hounostralciointesta Farsi carico delle situazioni di disagio porta con sè inevitabilmente una richiesta di cambiamento; ma “come cambiare?” si chiedeva Franco Basaglia davanti alla violenza della vita manicomiale.    Emerge (…) come la pratica professionale si snodi tra numerose, rapide, a volte imprevedibili, continue trasformazioni sociali, culturali, economiche, organizzative, che coinvolgono la vita delle persone, […]Read Post ›